web design advertising Housing e Hosting Vendita on-line di hardware e software connessioni adsl isdn
web design

 

 

 

 

 

 

 


Chi può registrare domini .EU?
Quando sarà possibile registrare domini .EU?
Quali diritti occorrono per poter registrare il mio dominio durante il Sunrise Period?
Come posso fare richiesta per il mio nome .eu durante il Sunrise Period?
Come avviene il proceso di validazione?
Come posso controllare la registrazione del mio dominio?
Europlanet garantisce la registrazione del dominio richiesto?
Europlanet può ricevere pre-registrazioni?
Cosa è EURID?
Il .EU rappresenta il top-level-domain dell'Unione Europea
Chi può registrare domini .EU?
I domini .eu possono essere registrati solo ed esclusivamente dalle seguenti categorie:
- imprese che abbiano la propria sede legale, amministrazione centrale o sede d'affari principale nel territorio della Comunità europea;
- organizzazioni che abbiano la propria sede nel territorio della Comunità europea;
- persone fisiche residenti nel territorio della Comunità europea..
Quando sarà possibile registrare domini .EU?
In seguito alla firma dell'accordo con ICANN, Eurid ha pubblicato sul suo sito ufficiale la nuova timetable.
La prima fase di registrazione dovrebbe iniziare nel 4º trimestre del 2005 con la prima fase del sunrise period.
Il Sunrise Period, che durerà in tutto 4 mesi, rappresenta la prima fase di registrazione dei domini .Eu, durante la quale solo gli enti pubblici e i possessori di altri diritti (marchi registrati, nomi di aziende...) potranno preregistrare il loro nome a dominio.
Chi vorrà preregistrare un nome a dominio durante il Sunrise Period dovrà inviare apposita documentazione evidenziando che lui/lei è il titolare dei diritti su quel nome a dominio.
La documentazione dovrà essere inviata al PwC ( PricewaterhouseCoopers )all'indirizzo indicato da Eurid.
Fino a quando le procedure non saranno definitivamente elaborate e approvate dalla Commissione Europea nessuna documentazione inviata al PwC o Eurid potrà essere accettata.
Il periodo di Sunrise si comporrà di due fasi: durante la prima fase la registrazione sarà aperta agli enti pubblici e ai titolari di marchi registrati,mentre durante la seconda potranno richiedere la registrazione del dominio i titolari di altri diritti riconosciuti dalle leggi nazionali degli stati membri
Quali diritti occorrono per poter registrare il mio dominio durante il Sunrise Period?
Le norme attuali stabiliscono che le regole prioritarie includono:
-marchi registrati nazionali o comunitari
-indicazione geografica di origine
-marchi non registrati
-nomi di aziende, compagnie famiglie
-particolari titoli di opere letterarie e artistiche protette, tutelate
Durante i primi due mesi di Sunrise Period soltanto chi possiede le seguenti caratteristiche potrà registrare nomi a dominio:
-nomi di enti pubblici
-l'acronimo con il quale un ente pubblico è comunemente conosciuto
-se applicabile, il territorio che è governato dall'ente pubblico
-marchi registrati comunitari o nazionali
-indicazioni geografiche
Durante i secondi due mesi invece potranno essere registrati:
-Tutti i domini elencati nella prima fase
-altri diritti protetti da leggi nazionali di Stati Membri come ad esempio_
-marchi non registrati
-nomi di aziende o compagnie
-particolari titoli di opere letterarie e artistiche protette, tutelate
E' importante ricordare che non tutti i diritti sopra riportati sono riconosciuti dagli Stati Membri.
Ai richiedenti che volessero appellarsi ad altro diritto prioritario piuttosto che quelli sopra riportati, sarà richiesto di fornire:
-il fondamento legale che concede il diritto in accordo con la legge della comunità o legge nazionale degli Stati Membri ove tale diritto è in vigore
-Prova documentaria atta a dimostrare il diritto sotto tale legge
Come posso fare richiesta per il mio nome .eu durante il Sunrise Period?
A supplemento delle solite informazioni richieste per registrare un nome a dominio .eu, alle richieste sunrise sarà richiesto di dichiarare il diritto di reclamo sul nome a dominio (per es. nome di azienda o marchio di fabbrica) e sotto quale legge viene garantito il diritto.
In alcuni casi, una azienda potrebbe avere diritto ad un nome pervari motivi (per es. un'azienda può essere registrata con quel nome nel registro nazionale e può anche avere un marchio di fabbrica registrato con lo stesso nome). In fase di richiesta di un nome a dominio .eu può essere reclamato un solo diritto.
Se viene ricevuta più di una valida richiesta per lo stesso nome, le richieste verranno giudicate sulle basi del "first come- first served" come richiesto dalle regole pubbliche di policy per i .eu della Commissione Europea.
Quando viene ricevuta una richiesta sunrise correttamente completata, verrà inviata una e-mail al richiedente e al registrar per confermare che la richiesta è stata ricevuta. Verrà anche fornito l'avviso nel caso in cui la richiesta sia in coda per quel nome (se vi è più di un richiedente) e quale documentazione è necessaria per provare tale diritto e l'accesso ad un form che deve essere completato, firmato e reinoltrato con la prova entro 40 giorni.
Verranno chiamati Agenti di Validazione per autenticare la prova e avvisare se la domanda sarà accettata o rifiutata. Sarà agli agenti di validazione che verrà richiesto di inviare la prova che dimostra i diritti.
Fintanto che la richiesta per il nome non sarà accettata o rifiutata, il dominio sarà bloccato per prevenirne la registrazione da terze parti, anche se la validazione non ha avuto luogo al momento in cui iniziano le registrazioni.
A tutti i richiedenti sunrise sarà richiesto di accettare gli speciali termini e condizioni che saranno resi disponibili al più presto possibile.
Come avviene il proceso di validazione?
Se il primo richiedente sunrise per un nome (oppure il solo richiedente per quel nome) invia una prova accettabile del diritto per quel nome entro i 40 giorni previsti, l'agente di validazione sosterrà la documentazione provvista da quel richiedente. Se la documentazione comprova il diritto reclamato, la richiesta sarà approvata e tale nome sarà registrato al richiedente. Diverrà utilizzabile solo dopo un periodo di 40 giorni per verificare che non vi siano errori o ricorsi in appello.
Se la prima richiesta per un nome fallisce nel provvedere documentazione accettabile entro i 40 giorni concessi, la stessa sarà rifiutata e l'agente di validazione sosterrà la documentazione relativa al secondo richiedente e così via finchè non verrà trovata una valida richiesta e il nome registrato. Se nessuno dei richiedenti per il nome invia prove adeguate del suo diritto al nome entro i 40 giorni specificati, il nome verrà sbloccato e reso disponibile per una registrazione generale in base a chi lo registra per primo.
Come posso controllare la registrazione del mio dominio?
Durante il sunrise period sarà disponibile uno speciale Whois sunrise per i .eu. Inserendo il nome di un dominio sarà possibile vedere:
quante domande ci sono state per quel nome e in quale ordine sono state ricevute all'interno del sistema di registrazione;
il nome e l'indirizzo del richiedente;
la scadenza per ciascun richiedente per inviare la documentazione all'agente di validazione;
la data in cui è stata ricevuta la documentazione;
lo stato della richiesta (in sospeso, accettata, rifiutata, ecc.)
Europlanet garantisce la registrazione del dominio richiesto?
Europlanet non può garantire la registrazione del dominio in quanto la decisione sull'assegnazione spetta ad Eurid che opererà secondo il principio first come- first served
Le richieste pertanto saranno elaborate in base all'ordine cronologico di arrivo.
Europlanet può ricevere pre-registrazioni?
Ricordiamo che non è ancora possibile effettuare la registrazione dei domini al Registry e pertanto, tutte le richieste ricevute in questa fase saranno inoltrate al Registro solo quando la registrazione sarà definitivamente avviata e comunque seguendo l'ordine cronologico di arrivo.
Ricordiamo che non è ancora possibile effettuare pre-registrazione per nomi a domini che devono essere processati durante il sunrise period.
Gli ordini di preregistrazioni pervenuti infatti saranno inoltrati al Registro solo al momento in cui le registrazioni saranno aperte a tutti.
Nel momento in cui EURid darà inizio alle registrazioni in tempo reale il nome a dominio pre-registrato dal Cliente (prima scelta) verrà inserito nel sistema automatizzato di EURid.
Se il dominio richiesto non risultasse disponibile Widestore.net provvederà ad inoltrare la richiesta per gli eventuali domini indicati come riserva.
Se nessuna richiesta andrà a buon fine il cliente avrà a disposizione un credito da utilizzare per l'acquisti di altri servizi.
Cosa è EURID?
Eurid è un ente No Profit selezionato dalla Commission Europea per operare come Registry del .EUTop Level Domain. E' una collaborazione tra i registri del Belgio, Italia e Svezia, i cui esperti sono ulteriormente aiutati dai membri del Registro sloveno e ceco.
La sede principale si trova in Belgio, Bruxelles, ma sono stati stabiliti altri 3 uffici regionali:
-Northern Regional Office con sede a Stoccolma, Svezia, che si occuperà delle registrazioni relative aSvezia, Danimarca, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Uk e Irlanda;
-Southern Regional Office con sede a Pisa ( Registro del ccTLD"it") che si occuperà delle registrazioni relative a Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Malta, Cipro e Slovenia.
-Eastern Regional Office con sede a Praga, Rep.Ceca, che si occuperà delle registrazioni relative a Rep.Ceca, Slovakia, Ungheria e Polonia



| Home | Staff | Contact | Shopping | Eurostart |